Recensione-LG-G-Watch-R-13-658x384

Vietato copiare dagli smartwatch agli esami di maturità!

Giuseppe Tripodi

Dagli esami di maturità ci siamo passati tutti e, nonostante sappiamo che la tentazione sia forte, il consiglio rimane sempre quello di non copiare. O, se proprio dovete farlo, forse è meglio affidarsi ai cari, vecchi bigliettini perché non è detto che riusciate a tenere il vostro smartwatch al polso.

Con l’enorme diffusione degli orologi intelligenti, infatti, diversi istituti in giro per il mondo hanno iniziato a vietare l’utilizzo di orologi durante le prove d’esame. Parliamo tanto delle varianti smart quanto dei normali orologi da polso, dato che non sempre è facile distinguere tra le due tipologie (almeno per i non avvezzi).

LEGGI ANCHE: Gli smartwatch potrebbero presto essere vietati all’università

Nello specifico, alcune scuole australiane hanno esplicitamente modificato le normative scolastiche, sottolineando che durante gli esami non possono essere indossati (o tenuti sul banco) gli orologi, che vanno riposti nello zaino prima dell’inizio del test.

Non sappiamo se nelle scuole italiane, dove le prove scritte si sono concluse qualche giorno fa, gli insegnanti siano stati altrettanto attenti, ma è ragionevole pensare che gli studenti dei prossimi anni sosterranno gli esami di stato senza nulla al polso.

Via: Business Insider