Fotocamera iPhone final 1

Apple brevetta il materiale che sembra metallo, ma permette la ricezione

Giuseppe Tripodi

Negli anni passati il nome di iPhone è stato associato al cosiddetto Antenna Gate e, in generale, da quando Apple ha iniziato ad adottare il corpo in metallo sui suoi dispositivi, ha dovuto prendere delle precauzione che permettessero allo smartphone di non avere problemi di ricezione.

Su iPhone 6, ad esempio, sono presenti delle evidenti bande di colore diverso, che servono proprio per favorire la connettività.

Tuttavia, la società di Cupertino ha brevettato un nuovo materiale che all’apparenza sembra metallo, ma non impedisce le connessioni wireless. In questo modo, i prossimi iPhone potrebbero liberarsi delle sgradevoli bande per adottare una scocca che non ha alcun tipo di interruzioni.

Via: PhoneArena