Samsung 5G

Con le reti 5G navigheremo fino a 20 Gbps: appuntamento al 2020

Andrea Centorrino

Nonostante le reti 4G LTE-A debbano ancora fare molta strada (in Italia e nel mondo), l’International Telecommunication Union (ITU) studia già le specifiche per le reti mobili di domani: con il 5G, potremo navigare fino a 20 Gbps.

Al momento, le reti LTE permetterebbero velocità di 450 Mbps in download, ma ancora non ci sono operatori che offrono questo servizio. Quando fu creato lo standard, si teorizzarono velocità massime di 1 Gbps, ancora lontane per noi utenti comuni e relegate a qualche laboratorio. Allo stesso modo, anche per le reti 5G all’inizio le velocità saranno molto più basse, per poi arrivare in un secondo momento a quelle promesse.

LEGGI ANCHE: Samsung testa la rete 5G: 940 MB al secondo in download

Durante un dibattito che si è recentemente concluso, l’ITU ha proposto come nome ufficiale per le reti 5G la sigla IMT-2020 (LTE porta il nome di IMT-Advanced, ed il 3G IMT-2000), che fa riferimento all’anno della messa in commercio: 2020. A beneficiare di questo genere di servizio sarà in primis l’internet-of-things (IoT): sarà possibile avere 1 milione di dispositivi IoT attivi in un’area di 1 km², con una velocità media per ciascuno di oltre 100Mbps effettivi. Non male, sopratutto se le promesse verranno mantenute entro i tempi stabiliti.

Via: Phone ArenaFonte: Korea Times
  • Mattia

    Reti 5G e self-driving car, muoviti 2020!

  • maurizio

    se certo tanto qua nemmeno c’è ancora la fibra ottica ammodo

  • Manu

    2020 sicuramente non in Italia.

  • Nuski

    In questo momento è follia, ma credo che tra 10 anni (2025) ci potranno davvero essere flat dati su mobile. Il 5g advanced potrà potenzialmente raggiungere 3gbs per bts, sarebbe anche un investimento inutile avere tutta questa banda inutilizzata. Sicuramente ci saranno bundle di minimo 10 gb mensili.

    • Filo

      Io direi anche 50 GB XD

  • Filo

    Velocità a 20 Gb/s e nella foto in alto c’è scritto 1244 Mb/s… LOOL

    Comunque sia non vedo l’ora!!!!! Però spero sia simmetrica la banda!! 😀 😀 😀

    • dwaltz

      Beh stanno testando i primi prototipi di una specifica ancor in corso di definizione, comunque ripetto alle attuali velocità 1244 Mb/s non è male.

      • Filo

        Si, ma se i 1244 Mb/s sono divisi per 100 persone diventerebbe un po’ pochino… :/

        • dwaltz

          Penso che le antenne delle base station arrivino già a capacità totale dell’ordine di grandezza del Gbit/s, non si parla di quello ovviamente, ma della banda di un singolo link.
          E comunque si parla di raggi di azione ancora più piccoli, celle che saranno confrontabili con il range di un’antenna wifi o poco di più: si parla di femtocelle talmente piccole che la topoligia delle città e la possibilità di disporre le antenne su reticolo esagoanel diventerà un problema serio.

          • Filo

            Quando oggi parlano che danno la 70 Mb/s o la 225 Mb/s in 4G si intende per tutti gli host di una BTS non per ogni singolo :/

          • dwaltz

            Col tuo tagionamento 100 utenze con 70 Mb/s quanto viaggiano in LTE? Da me va a 25-30 mbit senza problemi.
            Comunque una singola linea in LTE advanced va oltre i 300 mbit ed aggregando tutte le frequenze possibil si arriva quasi a 4gbs http://mybroadband.co.za/news/wireless/109754-3-8gbps-lte-speed-achieved.html

          • Filo

            Considera che 100 persone non scaricano tutte contemporaneamente quindi 100 Mb/s per 100 utenti è più che sufficiente 😉

          • dwaltz

            Ok concordo: peccato che questa affermazione è l’opposto della tua prima ovvero che 1240 (12 volte tanto) sarebbero state poche per 100 utenti 🙂