scheda sim card

In UK una SIM universale, per usare più operatori sul telefono

Cosimo Alfredo Pina

Al momento l’unica alternativa per utilizzare più operatori su uno smartphone è quello di ricorre a terminali dual SIM. Nel Regno Unito una startup sarebbe al lavoro su una SIM universale, in grado di fornire con un’unica scheda l’accesso alternativo alle reti di più operatori.

Il tutto funzionerebbe grazie ad un servizio, basato fuori dal paese, in grado di appoggiarsi alla rete di alcuni operatori inglesi (Vodafone, EE ed O2) passando da uno all’altro quando il segnale viene perso.

LEGGI ANCHE: Multa da mezzo milione a 14 rivenditori per SIM intestate a clienti ignari

Un’idea piuttosto interessante che per il momento non offre piani di abbonamento, ma solo contratti ricaricabili: 5p (circa 7 €cent) per SMS, minuto di chiamata o megabyte di traffico dati(niente rete 4G), costi che aumentano fuori dalla rete O2.

Il servizio partirà nel giro di qualche settimana e sebbene l’assenza degli abbonamenti terrà lontani la maggior parte degli utenti, non è da escludere che l’idea della startup sia di ispirazione per un nuovo modello di servizio, magari anche al di fuori del territorio britannico.

Via: Engadget