FIFA Mobile: grafica basata su quella per PS3 e Xbox 360, ecco un video gameplay

Lorenzo Delli

La nuova incarnazione del simulatore calcistico di Electronic Arts per dispositivi mobili è stata annunciata in occasione dell’E3 che si sta tenendo proprio in questi giorni a Los Angeles.

EA ha approfittato per annunciare anche un cambio di direzione per quanto riguarda proprio le serie destinate a smartphone e tablet: la versione di quest’anno di FIFA non si chiamerà FIFA 16 ma bensì FIFA Mobile.

LEGGI ANCHE: Konami sfida Sega: ecco PES Club Manager

L’obiettivo di EA è infatti quello di mantenere la medesima versione del gioco sugli store virtuali dedicati ad Android e iOS aggiornandola di anno in anno con le novità grafiche e quelle relative alle varie stagioni calcistiche. Le novità non terminano qui.

I colleghi di AppSpy sono infatti riusciti a mettere le mani su una prima versione di FIFA Mobile e ad intervistare un membro di EA che ha rivelato alcuni dettagli a riguardo della nuova versione del simulatore calcistico. Intanto un dettaglio a riguardo della grafica: il motore grafico sarà basato su quello utilizzato da EA per le versioni di FIFA destinate in passato a PlayStation 3 e Xbox 360. L’obiettivo è quello di portare i giochi per console nelle tasche degli utenti di tutto il mondo.

FIFA Mobile potrà inoltre vantare una nuova IA, che controllerà anche i giocatori attualmente in utilizzo nel caso in cui il giocatore voglia concentrarsi solo su passaggi e tiri, su un mix tra controlli classici (con pad virtuale e suite di pulsanti) e touch (con swipe per passaggi e tap per passaggi/scarti) e anche nuovi pulsanti per le celebrazioni dei giocatori dopo il goal. FIFA Mobile uscirà questo autunno in concomitanza con la versione per Console e PC, sarà free-to-play come la versione 2015 e disporrà ovviamente di acquisti in-app. A seguire il video relativo al gameplay realizzato dai colleghi di AppSpy all’E3. Buona visione!

Fonte: AppSpy