ios-9-release-610x506

Il teem Keen al lavoro sul jailbreak di iOS 9, possibile collaborazione con Pangu

Giuseppe Tripodi

Nell’ultima versione del suo sistema operativo Apple ha investito molto sulla sicurezza, tanto che alcuni rumor precedenti all’annuncio durante il WWDC sostenevano che il jailbreak di iOS sarebbe stato quasi impossibile.

Nonostante tutto, il team di hacker cinese noto come Keen (o K33n) sembra essere già al lavoro per aggirare i limiti della prossima release di iOS. Secondo quanto riportato da Forbes, questo esperto team spera di rilasciare il jailbreak di iOS 9 in collaborazione con Pangu, un altro gruppo di hacker che ha eseguito il jailbreak di precedenti versioni di iOS e sta lavorando sullo sblocco di iOS 8.3.

LEGGI ANCHE: Editoriale: cosa pensiamo di iOS 9, Apple Music e OS X El Capitan

Il team Keen è già stato al centro della comunità hacker quando nel 2013 e nel 2014 è riuscito a trovare un exploit del browser di iOS, Safari, aggiudicandosi rispettivamente 27.500$ e 40.000$, messi in palio per la competizione Pwn2Own.

Adesso si stanno concentrando nel trovare le falle di iOS 9 e, secondo quanto dichiarato da uno dei membri Liang Chen, è principalmente per il gusto della sfida, non per una questione di soldi. Questo, però, non esclude il fatto che ci siano comunque tanti app store cinesi interessati allo sblocco, pronti ad offrire generosi premi in denaro per includere i loro store alternativi nei tool di sblocco.

Via: iClarified