Ubuntu BQ

Il primo Ubuntu Phone con Convergence sarà realizzato da BQ

Giuseppe Tripodi

Quando ben due anni fa si iniziò a parlare di Ubuntu Phone, una delle funzioni più apprezzate era la possibilità di collegarlo ad un display esterno, tastiera e mouse per utilizzarlo come se fosse un vero e proprio PC.

Questa funzionalità, nota come Convergence, è stata poi ripresa da Microsoft, che con il suo Continuum ha promesso per i dispositivi con Windows 10 la stessa possibilità.

Ma che ne è stato del progetto di Canonical? Secondo quanto riportato, il primo Ubuntu Phone che supporterà la Desktop Convergence sarà prodotto da BQ (sì, lo stesso produttore spagnolo del nuovo Aquaris E5), ma finora non ci sono informazioni sulla disponibilità o il nome.

Rimaniamo quindi in attesa, sperando che arrivino presto altre novità, curiosi di scoprire se Ubuntu potrà davvero competere con Continuum di Microsoft.

Via: OMGUbuntu