Microsoft-final-logo-3

Microsoft modificherà il sistema di riscossione per gli sviluppatori

Massimo Maiorano

La data è fissata: sarà il 1 giugno il giorno scelto per rendere effettive alcune particolari modifiche, probabilmente ben accette dalla maggior parte degli sviluppatori, al sistema di rilascio degli introiti guadagnati tramite le app pubblicate su Windows Store e Windows Phone Store. E’ proprio Microsoft ad affermarlo sul proprio blog, spiegando nel dettaglio quali saranno le modifiche apportate, tutte in funzione dell’unificazione dei due store:

  • il limite inferiore per gli introiti sarà ridotto da 200 a 25 dollari per riscossioni via SEPA (Single Euro Payments Area), Paypal e ACH (deposito bancario diretto)
  • i quattro rettangoli riepilogativi saranno più dettagliati
  • singolo pagamento per gli sviluppatori che hanno un account su entrambi gli store
  • il riepilogo della riscossione sarà reso più funzionale.

Ottime notizie quindi per gli sviluppatori i quali, come suggerito da Microsoft stessa, se in possesso di account con metodi di pagamento differenti, sono invitati ad aggiornare i propri dati utili a ricevere i proventi prima del 1 giugno.

Via: Windows Central