ATAC Roma

Da oggi i biglietti dei mezzi pubblici a Roma si pagano con lo smartphone

Giuseppe Tripodi -

Per la gioia di tutti i cittadini romani, ATAC ha comunicato che a partire da oggi è attivo il servizio BiPiù, grazie al quale è possibile acquistare i titoli di viaggio per tutti i mezzi pubblici della capitale direttamente da smartphone.

I biglietti potranno essere comprati tramite app mobile: l’azienda per i trasporti, infatti, concederà a diversi partner tecnologici la possibilità di vendere i biglietti e abbonamenti. A tal proposito, il primo software ad offrire questa possibilità su Android e iOS è myCicero.

Il servizio BiPiù può essere utilizzato su tutti i servizi di superficie del circuito Metrebus: bus, tramfilobus Atac, mezzi di trasporto Roma TPL e COTRAL, ferrovie Trenitalia. Per quel che riguarda la metropolitana, il servizio per ora è utilizzabile sulle linee A, B, B1, ferrovia Roma-Lido e sulla stazione Flaminio della ferrovia Roma-Viterbo. A breve il servizio sarà attivo anche sull’intera tratta della Roma-Viterbo e sulla linea C.

LEGGI ANCHE: Con RomaBus avete tutti gli autobus della capitale a portata di smartphone

Una volta acquistato, il titolo di viaggio deve essere attivato tramite l’app: nel caso di utilizzo in metro, tramite l’apposito tasto “Metro” verrà generato un codice QR da avvicinare al lettore per l’apertura dei tornelli. Se avete uno smartphone Android dotato di NFC, poi, per sbloccare il tornello basterà avvicinare il dispositivo al lettore.

Di seguito potete trovare i badge per il download di myCicero e il video promozionale del servizio con Teresa Mannino.

Play Store badge

App Store badge

Via: Mondo3
  • Nico Ds

    Io a Roma ci ho studiato, qualche anno ci ho vissuto e i biglietti (o abbonamenti) dei mezzi pubblici non è che fossero una cosa che si comprava tutti i giorni, quasi sempre li prendevo in edicola quando ci sarei comunque andato, la comodità secondo me è più per i turisti o comunque quelli che ci capitano occasionalmente.

    • Dryblow

      Concordo, se vivi a Roma vai con la Metrebus card ricaricabile e stai apposto.

  • Fabio

    è indubbiamente comodo, più per il viaggiatore occasionale perchè chi fa il pendolare o va a lavoro sempre in ufficio ha l’abbonamento mensile / annuale che lo rende inutile.. però assolutamente comodo ci mancherebbe, sono molto contento perchè io sono uno di quelli occasionali e non giro mai con un biglietto in tasca perchè mi dimentico sempre di comprarli prima 😀