Tokyo Game Show 2015

Tokyo Game Show 2015 enfatizza per la prima volta l’importanza del mobile gaming

Lorenzo Delli

L’immagine che vedete in apertura è solo una sezione del classico promo poster che ogni anno viene proposto per pubblicizzare il Tokyo Game Show, la fiera nipponica dedicata al mondo dei videogame che si tiene ogni anno a Tokyo.

Ed è proprio in tale promo poster, che proprio in queste ore farà letteralmente il giro del mondo vista l’importanza della manifestazione, che viene per la prima volta posta particolare enfasi anche sul mobile gaming.

LEGGI ANCHE: Gli acquisti in-app dei giochi Nintendo saranno più economici di quelli dei classici free-to-play

La ragazza da sempre protagonista dei promo poster del Tokyo Game Show stringe infatti nella mano destra uno smartphone con un gioco mobile stilizzato e il perché di questa scelta è piuttosto chiaro.

Il mobile gaming sarà infatti uno dei grandi protagonisti di questa edizione della fiera giapponese, e sono proprio le principali software house nipponiche con le loro dichiarazioni e manovre delle scorse settimane a confermarlo. In prima fila abbiamo Nintendo, che ha di recente stretto un importantissimo accordo con DeNA per la produzione e la pubblicazione dei primi giochi a marchio Nintendo sugli store dedicati ai dispositivi mobili (il primo gioco è previsto entro la fine di quest’anno).

Troviamo poi Square Enix, da sempre protagonista del Tokyo Game Show, che ha dichiarato di voler concentrarsi maggiormente sui giochi per dispositivi mobili; abbiamo Konami, che di recente ha riconosciuto l’importanza del mobile gaming dichiarando l’intenzione di volersi indiri.zzare ulteriormente verso questo mercato; SEGA, che ha dichiarato di avere in cantiere oltre 40 giochi free-to-play. Insomma, con tutta probabilità in questa edizione del Tokyo Game Show ne vedremo delle belle anche per quanto riguarda il settore videoludico legato alle produzioni per smartphone e tablet.

Fonte: DroidGamers