iPad - SmartWorld AndroidWorld MobileWorld

Come pulire la cache di Safari su iPhone e iPad (guida)

Andrea Centorrino -

Perché dovremmo pulire la cache di Safari? Innanzitutto, vediamo a cosa serve: la cache è una memoria temporanea dove vengono salvate delle informazioni (in questo caso, pagine HTML, immagini, ed altro) che potranno essere recuperate in un secondo momento per evitare di scaricare tutto di nuovo alla prossima richiesta dell’utente; svuotarla è una buona pratica che può liberare un po’ di memoria nel nostro dispositivo, può risolvere i problemi di autenticazione per alcuni siti e potrebbe anche aumentare la velocità di navigazione.

LEGGI ANCHE: Come de-registrare il proprio numero da iMessage e FaceTime

La procedura da seguire è molto semplice (troverete una galleria a fine articolo con le indicazioni passo-passo per iPad con iOS 7):

  1. Aprite Impostazioni
  2. Scorrete la lista fino a trovare la voce Safari
  3. Selezionate Cancella dati siti web e cronologia (qualora utilizzaste iOS 7 o inferiori dovrete selezionare le opzioni Cancella cronologia e Cancella cookie e dati)
  4. Dal pop-up che si aprirà, selezionate Cancella per confermare

Una procedura del genere potrebbe sembrare scontata per gli utenti più avanzati, ma speriamo che possa rappresentare un punto di partenza per quelli alle prime armi.

Fonte: Supporto Apple