apple-samsung

Apple vince ancora in tribunale ma Samsung avrà (forse) uno sconto della pena

Lorenzo Quiroli -

Sebbene Samsung e Apple abbiano concordato sulla deposizione dell’ascia di guerra esistono ancora alcune cause legali aperte tra le due aziende tra cui la più celebre, quella che si concluse in primo grado con una multa da ben 930 milioni di dollari.

L’ultimo capitolo si è svolto al tribunale d’appello americano che ha confermato la violazione di alcuni brevetti da parte di Samsung ma ora una corte minore dovrà rivedere una parte della sentenza, quella sul trade dress, ossia sull’aspetto estetico e sul design caratteristico dello smartphone, dato che il relativo brevetto è stato eliminato dal tribunale.

LEGGI ANCHE: Apple e Samsung rinunciano alle cause al di fuori degli USA

I tratti di iPhone come la forma rettangolare con angoli arrotondati o il colore sono quindi stati ritenuti troppo basilari e insiti nella forma di qualsiasi smartphone per poter diventare caratteristici di uno soltanto.

Ciò significa che Samsung potrebbe ottenere uno sconto fino a 382 milioni di dollari, circa il 40% del totale, ossia la porzione di denaro dovuta a quel determinato brevetto. Apple porta quindi a casa una nuova vittoria ma in fondo oggi anche Samsung ha un buon motivo per sorridere.

Fonte: Reuters
  • Davide

    “I tratti di iPhone come la forma rettangolare con angoli arrotondati o
    il colore sono quindi stati ritenuti troppo basilari e insiti nella
    forma di qualsiasi smartphone per poter diventare caratteristici di uno
    soltanto.”

    OMG è la fine del mondo!!! è stata scoperta l’acqua calda… 😀

  • Andrea Zanardi

    Adesso dovrebbe la Apple fare causa la Samsung per aver copiato l’iphone 6