BlackBerry logo nero

John Chen assicura che BlackBerry tornerà a guadagnare sugli smartphone

Giuseppe Tripodi -

Commentando a proposito dell’ultimo trimestre fiscale, qualche settimana fa il CEO John Chen ha comunicato che sono stati venduti 1,6 milioni di smartphone BlackBerry. Potrebbero non sembrare pochissimi (anche considerando che il 90% di essi è composto da Passport e Classic), ma ormai da tempo la società canadese non punta più sulla vendita di dispositivi per i suoi guadagni.

Nonostante tutto, Chen è fiducioso e in un’intervista al Business Insider ha dichiarato che la vendita dei BlackBerry tornerà a dare i suoi guadagni. Non si tratta, comunque, di un piano a breve termine: nonostante produca ancora smartphone di consumo, l’azienda da tempo si sta concentrando su clienti specializzati come governi, forze armate e grandi compagnie con particolari esigenze di sicurezza.

LEGGI ANCHE: BlackBerry punta alla sicurezza dei dispositivi IoT

 

È proprio sulla sicurezza che punta John Chen, che tuttavia con gli ultimi aggiornamenti di BlackBerry OS (arrivato alla versione 10.3) e i nuovi modelli è riuscito, almeno in parte, a svecchiare gli smartphone dell’azienda e riabilitare il nome di BlackBerry.

Via: Phone Arena