Apple Maps multi device

La nuova acquisizione di Apple punta a un GPS super preciso

Giuseppe Tripodi

A meno che non lavoriate nel settore, il nome Coherent Navigation difficilmente vi dirà qualcosa: tuttavia, se possedete un dispositivo della mela, vi interesserà sapere che si tratta di una società che lavora su un sistema di localizzazione GPS decisamente accurato e che è stata recentemente acquisita da Apple.

La notizia non è stata ancora confermata da Cupertino ma, come fa notare MacRumors, diversi dipendenti della società tra cui il CEO Paul Lego hanno indicato la Apple come attuale posizione lavorativa. Non sono ancora del tutto evidenti le ragioni dietro l’acquisizione, ma è interessante notare che una delle aree di maggior interesse della Coherent Navigation è l’High Integrity GPS (“iGPS”), un sistema in grado di localizzare un dispositivo con un margine d’errore di pochi centimetri.

LEGGI ANCHE: Bloomberg: l’auto di Apple sarà pronta per il 2020

Nei mesi scorsi si è parlato spesso di un’auto elettrica di Apple (nota attualmente come Project Titan), che secondo alcune vaghe voci potrebbe avere un sistema di guida automatico, che non necessita di alcun conducente (sì, proprio in stile Google): con un po’ di fantasia, quindi, non sarebbe difficile associare un GPS ultra preciso ad un progetto di questo tipo. In ogni caso, per il momento sono solo speculazioni decisamente poco affidabili, sulle quali preferiamo ritornare quando ci saranno maggiori indizi.

  • Matteo Bottin

    L’iGPS sembra fatto apposta xD