sad Jack Sparrow

Microsoft ci ripensa: niente Windows 10 gratuito ai pirati

Giuseppe Tripodi -

Qualche mese fa aveva fatto molto discutere la decisione di Microsoft di rilasciare aggiornamenti gratuiti anche a chi possiede copie piratate di Windows desktop. Dopo l’annuncio c’erano state una serie di chiarificazioni e ripensamenti, che avevano reso la questione degli aggiornamenti piuttosto confusionaria, ma le ultime notizie riportavano che l’update ci sarebbe stato, ma il sistema operativo sarebbe rimasto non genuino.

Tuttavia adesso la società di Redmond ha ritrattato quanto dichiarato a marzo da Terry Myerson: non ci sarà alcun aggiornamento gratuito per chi ha versioni non originali, ma Microsoft offrirà comunque opzioni d’acquisto vantaggiose per chi vuole passare a Windows 10.

LEGGI ANCHE: Microsoft svela i nomi delle versioni di Windows 10

Non ci sono ancora dettagli a proposito delle promozioni che verranno lanciate in tal senso, ma vi salutiamo con un triste Jack Sparrow e la promessa di farvi sapere maggiori informazioni in tal senso.

Via: The Verge