Il CEO di Konami: “Il futuro del gaming è nel mobile”

Lorenzo Delli

Se seguite un minimo il mondo videoludico saprete che Konami nelle ultime settimane è stata spesso al centro dell’attenzione: poche ore fa a causa di una voce, quasi subito smentita, che vedeva la serie PES e il capitolo PES 2016 cancellati; qualche settimana prima invece a causa dei problemi con Hideo Kojima, celebre autore e scrittore di videogiochi noto per la serie Metal Gear.

Proprio Konami torna al centro dell’attenzione a causa di una serie di dichiarazioni da parte del CEO che daranno nuova scossa al mercato del mobile gaming e all’importanza che questa piattaforma si sta guadagnando, anche (purtroppo NdR) a causa degli ingenti guadagni provenienti dagli acquisti in-app registrati da un gran numero di software house.

LEGGI ANCHE: Square Enix si focalizzerà sui giochi mobile a discapito di quelli per console

Secondo quanto affermato da Hideki Hayakawa, CEO della società, la prossima grande mossa di Konami sarebbe quella di concentrarsi nel panorama del mobile gaming. Tale dichiarazione, più altre che vedremo a breve, sono tratte da un’intervista in lingua originale tradotta da un utente di NeoGAF.

A quanto pare l’intenzione della società è proprio quella di lanciarsi in modo aggressivo in tale mercato, concentrando maggiormente gli sforzi sul lancio di nuovi giochi per smartphone.

Gaming has spread to a number of platforms, but at the end of the day, the platform that is always closest to us, is mobile. Mobile is where the future of gaming lies. We are always thinking about how to push our franchises onto mobile there too. With multiplatform games, there’s really no point in dividing the market into categories anymore. Mobiles will take on the new role of linking the general public to the gaming world.

Il gaming si è espanso ad un gran numero di piattaforme, ma in conclusione, la piattaforma che è sempre stata più “vicina” a noi, è stata quella mobile. Il futuro del gaming è nel mobile. Stiamo pensando a come lanciare i nostri franchise (Metal Gear, PES/Winning Eleven NdR) anche nel settore mobile. Grazie ai giochi multipiattaforma, non ha molto senso suddividere il mercato in più categorie. Le piattaforme mobili assumeranno sempre più il ruolo di collegamento al mondo del gaming per il grande pubblico. 

Hideki Hayakawa, CEO di Konami

Dopo le recenti dichiarazioni provenienti da Square Enix e dopo la grande attenzione rivolta a questa piattaforma anche da altre grandi società nipponiche, Nintendo e Sega, pare proprio che negli anni a venire potremo davvero vederne delle belle su smartphone e tablet. Ed è impossibile dare torto all’affermazione del CEO di Konami a riguardo del collegamento che tale piattaforma offre nei confronti del grande pubblico, visto la diffusione sempre più capillare dei dispositivi smart.

Via: PolygonFonte: NeoGAF