Telegram ha raggiunto 62 milioni di utenti attivi al mese e 2 miliardi di messaggi al giorno

Nicola Ligas -

Telegram ha raggiunto i 2 miliardi di messaggi scambiati ogni giorno, il doppio rispetto a quelli dello scorso dicembre, con 62 milioni di utenti attivi ogni mese (+12 milioni dispetto all’ultimo mese del 2014).

Possono sembrare numeri elevati, ed in parte lo sono, ma è sempre il paragone con la concorrenza che fa ridimensionare Telegram, in particolare se la concorrenza di chiama WhatsApp.

LEGGI ANCHEWhatsApp ha 800 milioni di utenti attivi al mese

Pavel Durov, creatore dell’app, non pensa però in negativo, e rilancia la crescita della sua creatura:

La cosa importante è la crescita di attività degli utenti. I nostri utenti attivi sono aumentati di 15 milioni nei 9 mesi da marzo a dicembre dello scorso anno (35 -> 50 milioni NdR). Adesso ci sono voluti solo 5 mesi per avere un aumento di 12 milioni.

Pavel Durov

Durov ha poi aggiunto che il tasso giornaliero di nuovi utenti è ora di 220.000, mentre a dicembre 2014 erano 145.000.

Abbiamo già parlato del successo italiano di Telegram, ma l’app va forte anche in Europa, America Latina, ed il sud-est asiatico. Il suo successo è però spesso legato ai “fallimenti” del rivale: ricordiamo infatti i boom di utenti dopo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Facebook (che sulla lunga distanza non sembra comunque aver influito affatto sulla crescita della prima), ed in seguito ad alcuni problemi legali in Brasile, sempre di WhatsApp, ma ci vorrà ben altro per colmare il divario.

Fonte: TechCrunch