unity-hololens

Samsung vorrebbe aiutare Microsoft a realizzare HoloLens?

Andrea Centorrino -

Stando ad un articolo apparso sul Korea Times, Samsung avrebbe intenzione di aiutare Microsoft nello sviluppo di Hololens, il visore per la realtà aumentata che dovrebbe uscire in concomitanza di Windows 10.

Già impegnata in una partnership con Oculus VR per la produzione del suo visore per la realtà virtuale Gear VR, Samsung vedrebbe il dispositivo Microsoft come un componente cruciale nello sviluppo della sanità e dei dispositivi medici. Una fonte riporta al Korea Times:

Utilizzando la tecnologia HoloLens, ad esempio, un medico potrebbe controllare lo stato di salute di un paziente attraverso un’immagine virtuale in 3D. Inoltre, la tecnologia promuoverebbe lo sviluppo del 3D rendering e della stampa 3D, abbattendone i costi.

Avendo già una divisione preposta allo sviluppo di servizi sanitari, una collaborazione con Microsoft potrebbe permettere a Samsung di accedere ad un settore completamente nuovo. La società di Redmond, d’altro canto, usufruirebbe delle conoscenze e delle strutture coreane per la progettazione e lo sviluppo di processori e sensori dedicati, in modo da avere più risorse da impiegare nella progettazione di una piattaforma software robusta.

LEGGI ANCHE: Parco software ricco per HoloLens, grazie al supporto di Unity

Nessuna conferma ovviamente da parte di Samsung o Microsoft, ma di recente le due società si sono riavvicinate, rendendo quanto mai possibile una tale collaborazione.

Via: SamMobileFonte: Korea Times