Dragon Blaze Copertina

Dragon Blaze, la nuova favola interattiva / GDR di GAMEVIL (foto e video)

Lorenzo Delli

È uno tra i più celebri giochi mobili in Corea, la patria della software house GAMEVIL: nell’arco di qualche mese è riuscito infatti a collezionare più di 5 milioni di download e finalmente abbiamo la possibilità di provarlo con mano anche in Europa.

Stiamo parlando di Dragon Blaze, la nuova favola interattiva immersa in meccaniche tipiche dei giochi di ruolo edita da GAMEVIL, il cui protagonista però non può non ricordare quello di Bastion.

LEGGI ANCHE: Angel Stone è un action RPG cross-platform davvero promettente

In Dragon Blaze potremo giocare nei panni di un eroe facente parte di una delle cinque classi di riferimento: Guerriero, Arciera, Sacerdote, Bandito e Mago. Avremo a che fare con vari livelli di difficoltà, con mini-raid fino a 4 giocatori contemporaneamente, arene PvP, endless mode in labirinti e molto altro.

  • Una favola interattiva condita con elementi di gioco di ruolo strategico e uno stile artistico unico
  • Prima di cominciare il tuo viaggio, scegli il tuo personaggio tra le classi Guerriero, Arciera, Sacerdote, Bandito e Mago
  • Forma un gruppo di cinque membri e sconfiggi i nemici che incontrerai lungo il tuo viaggio con l’aiuto dei tuoi alleati
  • Migliora le tue tattiche di battaglia e trova le composizioni del gruppo più efficaci
  • Assalta i boss in tempo reale insieme ad altri giocatori da tutto il mondo per ottenere oggetti rari
  • Sfida gli altri giocatori nell’Arena
  • Scontrati con ondate di nemici nel Labirinto

Davvero peculiare lo stile grafico scelto da GAMEVIL per Dragon Blaze, come potete ammirare nella galleria o nel trailer che troverete a breve. Il download di Dragon Blaze è gratuito sia su iOS che su Android e sono ovviamente presenti acquisti in-app opzionali all’interno del gioco. A seguire badge e materiale video fotografico. Buon divertimento!

App Store badge

Play Store badge

  • m477

    Noto una “vaga” somiglianza tra il protagonista di questo e quello di Bastion

    http://www.twinfinite.net/wp-content/uploads/2012/12/Bastion-Cover-Wallpaper-500×400.jpg

    • “Stiamo parlando di Dragon Blaze, la nuova favola interattiva immersa in meccaniche tipiche dei giochi di ruolo edita da GAMEVIL, il cui protagonista però non può non ricordare quello di Bastion.”

      Infatti l’avevo scritto 😀

    • Timothy

      Lol, avevo aperto l’articolo pensando di commentarlo pure io. Peraltro Bastion mi era piaciuto davvero moltissimo.

  • massi

    è giocabile oppure è come elune saga? (cioè tocca mollarlo dopo un po’ perchè la difficoltà è sballata e ti obbliga a spendere miliardi in soldi veri)