Apple-Cina-658x435

Per la prima volta dopo sei anni diminuiscono le vendite di smartphone in Cina

Giuseppe Tripodi

Dopo sei anni di continua crescita, nel primo trimestre di quest’anno il mercato cinese degli smartphone non ha registrato alcuna crescita rispetto agli anni precedenti.

Secondo i dati IDC, infatti, nel Q1 del 2015 le spedizioni di dispositivi mobili sono diminuite del 4% rispetto a quelle del primo quarto del 2014 (98,8 milioni) e dell’8% rispetto al trimestre precedente (Q4 2014).

LEGGI ANCHE: Dati Kantar: in Europa Windows Phone e iOS rubano quote ad Android

In ogni caso, è interessante dare un’occhiata alla tabella che mostra i marchi che hanno venduto di più in Cina: al primo posto Apple, che nel primo trimestre ha spedito 14,5 milioni di smartphone, registrando una crescita del 62,1%. Seguono in positivo Xiaomi e Huawei (che nell’ultimo anno sono cresciute rispettivamente del 42,3% e 39,7%), mentre è crollata Samsung, che ha perso oltre 50 punti percentuali.

Vendita smartphone Cina Q1 15

Via: Windows CentralFonte: IDC
  • Enrico Furnari

    La gente si è accorta che per usare whatsapp non serve cambiare un telefono all’anno?

  • FraM

    Magari perché ormai ce l’hanno tutti, bambini compresi……….