Belgio e Lussemburgo anticipano l’Europa e rimuovono il roaming

Giuseppe Tripodi

Negli ultimi tempi si è discusso molto a proposito del roaming e, nello specifico, della volontà di eliminare gli elevati costi quando ci spostiamo all’interno dei confini europei. Purtroppo ci saranno ancora parecchi ritardi prima di una normativa unificata per tutto il vecchio continente (si parla di 2018!) ma nel frattempo Belgio e Lussemburgo hanno anticipando i tempi.

LEGGI ANCHE: Il roaming nell’UE resterà, almeno fino al 2018

Grazie a un accordo proposto dall’operatore lussemburghese Join Experience, gli utenti di quest’ultimo potranno beneficiare di tutti i servizi (inclusi chiamate, SMS e Internet) anche in Belgio senza alcun costo aggiuntivo.

L’operatore ha già 5.000 clienti in Belgio e, presto, le sue SIM prepagate saranno in vendita anche nei negozi di questo paese. Inoltre, sembra che Join Experience sia pronto a richiedere lo stesso tipo di accordo anche a Francia e Germania.

Via: Mondo 3