Microsoft Continuum

Guardate come Continuum cambierà la percezione degli smartphone (video)

Giuseppe Tripodi -

Una delle più grandi funzioni annunciate da Microsoft durante la conferenza Build 2015 è certamente Continuum. Per chi se lo fosse perso, si tratta di una nuova tecnologia che permette allo smartphone di “trasformarsi” in un PC: collegando il dispositivo ad uno schermo esterno, l’interfaccia touch si trasformerà in quella desktop, orientata all’interazione con mouse e tastiera.

Grazie al concetto di app universali, inoltre, anche i software che utilizziamo scaleranno la loro UI per essere utilizzati con periferiche esterne.

Durante la conferenza Microsoft ha mostrato una demo (che potrete vedere nei video in fondo) e, successivamente, ha permesso ai presenti di giocare un po’ con questa nuova funzionalità. Quel che ne viene fuori è che nonostante ci siano alcune differenze nell’interfaccia rispetto alle app desktop complete e non tutti i software possano essere eseguiti dallo smartphone, si ha l’impressione di utilizzare qualcosa di futuristico, che potrebbe davvero cambiare il mercato.

LEGGI ANCHE: Gli smartphone Windows 10 sono in realtà dei PC

Non è la prima volta che vediamo qualcosa del genere: Ubuntu puntava esattamente a questo con il suo OS per smartphone e nei tempi passati anche Motorola Atrix aveva proposto una dock che trasformava il dispositivo in un Android PC, ma sembra che Microsoft sia la prima azienda che possa cimentarsi realmente in qualcosa di così grosso.

Nell’attesa di poterlo testare con mano e farvi avere le nostre impressioni, vi lasciamo con due video: nel primo potete vedere i punti salienti della demo, mentre il secondo è l’intera sezione della Build 2015 dedicata a Continuum.


Via: The Verge
  • Matteo Stievano

    Stupendo!

  • Matteo Bottin

    Solo una una parola: orgasmico *-*

  • Co-relatore: Gino Sega.