Office final

Anche Office integrerà software di terze parti

Giuseppe Tripodi -

Durante la Microsoft Build Developer Conferenze, l’azienda ha svelato tantissime novità per il futuro di Windows 10 e di tutti i software che ne faranno parte.

Tra le novità, è stato annunciato che, proprio come Microsoft Edge, anche la suite Office supporterà la estensioni, che permetteranno a Word, PowerPoint, Excel, Outlook e compagnia di interagire con app di terze parti.

LEGGI ANCHE: Ecco Microsoft Edge, il successore di Internet Explorer

Durante la conferenza, ad esempio, è stato illustrato che con Uber in Outlook per chiamare un’auto basta un clic, mentre PicHit (uno store di immagini) sarà comodissimo per integrare foto in PowerPoint. Nell’Office Store potete già date un’occhiata alle prime estensioni, che presto saranno compatibili anche con le app mobile, versioni Android e iOS comprese.

Via: Engadget