US-IT-TAKEOVER-FACEBOOK-WHATAPP

WhatsApp contro abusi e criminalità: in Italia è già “di moda”

Nicola Ligas -

Per cosa usate WhatsApp ogni giorno? Per chattare con gli amici? Per fissare le uscite del sabato sera? Per controllare i figli? Per non far preoccupare mamma? Gli esempi potrebbero andare avanti per ore, dato che 800 milioni di persone al mondo sono ormai suoi utenti affezionati, ma in mezzo a tante facezie vogliamo parlarvi di qualcosa che potrebbe davvero essere socialmente utile.

LEGGI ANCHE: Chiamate WhatsApp anche su iOS, in arrivo su Windows Phone

WhatsApp infatti viene anche usata per scopi di pubblica utilità, in particolare in Italia, e ve lo chiariremo meglio con alcuni esempi pratici.

  • La Polizia Municipale di Maranello (3297504432), Cassino (3209366801), Altopascio (3358030440) e Padova (3349568579) permette di segnalare violazioni al codice della strada o episodi di degrado.
  • Il Comune di Rimini da marzo permette ai cittadini di segnalare problemi o richiedere informazioni tramite il servizio “WhatsUrp”, scrivendo al numero 3316432314, curato direttamente dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune.
  • La Protezione civile di Brindisi, dal numero 3667517923, invia messaggi broadcast informando i cittadini sugli eventuali stati di allerta.

Si tratta insomma di un modo di uniformarsi un po’ ai tempi che corrono e di sfruttare un servizio anche per scopi diversi da quelli che l’hanno visto nascere. D’altro canto ormai siamo tutti giornalisti, fotografi, registi e tanto altro grazie ai nostri smartphone: perché non trasformarsi anche in poliziotti o addetti al comune, se tutto quel che serve è l’invio di un semplice messaggio o di una foto?

In mezzo poi a servizi socialmente utili, non mancano anche i gruppi di chi cerca di “fare il furbo”, segnalando magari la posizione dei posti di blocco, ma i numeri di questi “servizi” non saremo certo noi a darveli.

Via: Repubblica.it
  • Dryblow

    Anche il comune di Roma ha attivato un numero per segnalare problemi in zona Pigneto

  • Jack

    La possibilità di mandare messaggi ai carabinieri è la cosa più utile che ci sia. Molte volte se vuoi segnalare un crimine, è rischioso parlare al telefono. .quindi benvenga 🙂

    • Filo

      perchè è rischioso parlare al telefono??

      • TheArka

        perchè se il criminale ti sente, ci son alte probabilità che cerchi di fermarti prima di concludere la telefonata…

  • RussoPepp

    Ragazzi ma voi avete ricevuto l’aggiornamento di whatsapp, quello che porta il material design, nel play store?

    • Martino Fontana

      Non è nel Play Store, devi scaricarlo qui: http://www.whatsapp.com/android/current/WhatsApp.apk

      • RussoPepp

        So che posso installare anche l’Apk Ma essendo un aggiornamento ufficiale Di whatsapp comunque deve uscire anche sul play store prima o poi

        • Martino Fontana

          Lo tengono nel sito solo perché è un test per vedere se va bene, se poi va bene lo rilasciano anche nel Play Store. Infatti c’è una cosa che manca (quando invii un messaggio sarebbe più bello vederlo “uscire” ed andare nella zona di chat come in Telegram, invece che farlo apparire all’improvviso).

          • Static

            Ho dubbi sull’implementazione di tale dettaglio, ma ci spero

  • Francesco Serena

    C’è gia Waze per la segnalazione di Autovelox e posti di blocco 😉

    • CarloMuzzolon

      Si parlava di “abusi e criminalità”.. a meno che tu consideri in questo modo autovelox e posti di controllo.

  • Colera

    Finalmente vedo un’utilità in Whatsapp 😀
    Spero si attivino anche a Firenze.