WhatsApp iPhone

WhatsApp per iOS introduce il supporto alle chiamate (e non solo)!

Giuseppe Tripodi

Dopo aver debuttato su Android nelle scorse settimane, le chiamate VoIP di WhatsApp arrivano finalmente anche su iOS: il supporto a questa nuova funzione è stata introdotta nell’ultimo aggiornamento dell’app, ossia la versione 2.12.1.

La possibilità di effettuare chiamate non è ancora attiva per tutti gli utenti (verrà abilitata gradualmente così come avvenuto su Android), ma quanto meno adesso è possibile riceverle, aspettando che il servizio venga abilitato anche sul nostro iPhone.

LEGGI ANCHE: Effettuate il backup delle chat di WhatsApp su Google Drive!

Ma il ricco changelog di questa versione ha altro da offrire, oltre le chiamate: è stato finalmente introdotto anche il supporto alle estensioni di iOS 8 ed è quindi possibile inviare media prelevati da altre applicazioni tramite WhatsApp. Inoltre, con il nuovo tasto rapido, è possibile avviare al volo la fotocamera per condividere uno scatto e, nel caso condividessimo filmati (anche multipli), è ora possibile ritagliarli e ridimensionarli prima dell’invio.

Di seguito il changelog completo e il badge per il download.

  • Chiamate WhatsApp: Chiama amici e parenti utilizzando WhatsApp gratis, anche se si trovano in un altro Paese. La funzione Chiamate WhatsApp utilizza la connessione Internet del tuo telefono e non i minuti voce compresi nel tuo piano telefonico. Potrebbero essere applicati costi per il traffico dati. Nota: la funzione Chiamate WhatsApp verrà rilasciata gradualmente nel corso delle prossime settimane.
  • iOS 8 estensione per la condivisione: Condividi foto, video e link con WhatsApp da altre applicazioni.
  • Tasto rapido della fotocamera nelle chat: È ora possibile catturare foto e video, o scegliere una foto o un video recente dal rullino fotografico.
  • Modifica i contatti direttamente da WhatsApp.
  • Invia più video contemporaneamente, e ritaglia e ruota i video prima di inviarli.

App Store badge

  • Giammy

    Boia, era davvero così indietro l’app per iOS?? A parte le chiamate, il resto su android c’è praticamente da sempre