Apple Pay banche

Apple Pay potrebbe arrivare anche in Canada a novembre

Giuseppe Tripodi

Apple Pay sta facendo parecchio parlare di sé negli USA: nonostante l’85% dei possessori di iPhone 6 non ha mai utilizzato questo sistema di pagamenti, continua a crescere il numero di banche e istituti finanziari che lo supportano. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, fonti vicine all’azienda avrebbero confermato che a novembre Apple Pay varcherà i confini statunitensi, arrivando in Canada.

LEGGI ANCHE: Le ultime tecnologie di Visa potrebbero velocizzare l’arrivo di Apple Pay in Europa

Da quanto trapelato pare che la maggior parte delle banche canadesi siano già pronte ad accogliere il servizio, ma nutrono ancora qualche dubbio a proposito della sicurezza delle transizioni. Gli istituti che sarebbero in trattativa con Apple sono Royal Bank of Canada, TD Canada Trust, Scotiabank, Bank of Montreal, CIBC e National Bank of Canada, che insieme raccolgono oltre il 90% di tutti i conti bancari canadesi.

Insomma, pare che i vicini canadesi siano quasi pronti ad accogliere Apple Pay: nonostante la notizia non influenzi direttamente il nostro mercato, continuiamo a guardare con interesse l’espansione di questo sistema di pagamenti mobile al di fuori di USA e Regno Unito.

Via: MacRumors