Apple Watch porta diagnostica

Apple Watch ha una porta di diagnostica

Giuseppe Tripodi

Apple Watch continua a far discutere di sé: questa volta non parliamo di software o statistiche di vendita, ma di un aspetto dello smartwatch che fino ad oggi era stato poco chiaro, ossia la presenza di una porta a 6 pin.

All’inizio di marzo TechCrunch aveva ipotizzato la presenza di questo tipo di connettore (che ipoteticamente potrebbe essere utilizzato per collegare eventuali accessori), ma la notizia era stata successivamente smentita da 9to5Mac, che aveva spiegato si trattasse di una porta per lo sviluppo che non sarebbe stata presente nella versione finale.

LEGGI ANCHE: Ecco i primi unboxing di Apple Watch

In questo caso, però, la verità sta nel mezzo: un lettore ha infatti inviato a Macrumors questa foto scattata ad un modello di prova in un Apple Watch, dove si vede chiaramente la porta a 6 pin. Tuttavia, il giornalista John Gruber di Daring Fireball ha twittato l’immagine di seguito, che mostra che la porta c’è ma è coperta nell’Apple Watch che ha utilizzato per la recensione.

Probabilmente, quindi, si tratta semplicemente di una porta di diagnostica, che non verrà utilizzata per collegare alcun accessorio e che, verosimilmente, non sarà di alcuna utilità per l’utente finale.