dropbox-microsoft

Dropbox introduce la modifica dei documenti con Office Online

Giuseppe Tripodi -

Da qualche tempo Microsoft sta lavorando a stretto contatto con diverse aziende che si occupano di cloud storage per spingere sul nuovissimo Office Online. Tra i primi e più importanti partner spicca Dropbox, che adesso ha introdotto la modifica dei documenti proprio tramite Office Online.

L’unico requisito per utilizzare la funzione è avere un account Microsoft gratuito: non è necessaria alcuna licenza di Office 365 né abbonamenti premium.

LEGGI ANCHE: Office Mobile per Android introduce il supporto a Dropbox e condivisione su OneDrive

Tutto quel che dobbiamo fare è effettuare l’accesso su Office Online e collegare l’account al nostro profilo Dropbox: da questo momento potremo accedere ai nostri documenti online tramite il servizio di Microsoft e, allo stesso modo, avremo la possibilità di modificare un file caricato su Dropbox tramite il tasto in alto a destra “Apri”.

Dropbox Office Online Integrazione

Il servizio è già attivo a partire da oggi: nelle nostre prove abbiamo notato che non è possibile utilizzarlo con i file realizzati con vecchie versioni di Office (ossia, ad esempio, funziona con i .docx ma non con i .doc) ma per il resto si tratta davvero di uno strumento funzionale e completo che vi farà risparmiare non poco tempo.

Rinnovando i nostri complimenti a Microsoft che sta completamente cambiando rotta rispetto al passato (e presto supporterà anche altri servizi cloud quali Box e iCloud) vi invitiamo a provare da voi le nuove funzioni di Dropbox e Office Online.

Via: TechCrunch
  • Davide

    casualmente supportano solo docx…applauso a microsoft, ma ovviamente anche furbetti 😀 qui in ufficio, girano solo formati “classici” per retrocompatibilità…

  • Dario · 753 a.C. .

    che cambia tra un doc e docx? poi m chiedo: siccome io uso libreoffice, meglio salvare in doc o docx?

    • talme94

      Rispetto al precedente formato di file con estensione .doc permette ulteriori effetti, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni dei caratteri. Inoltre, permette di applicare alle immagini cornici sfumate e altri effetti, come il riflesso.
      (Wikipedia)
      Per libreoffice non saprei rispondenti. Ma se scrivi documenti o fogli elettronici senza particolari effetti o macro non credo ci siano differenze

      • Dario · 753 a.C. .

        ok grazie.