Guida sincronizzare Calendario Google Windows Phone

Come sincronizzare il calendario di Google su Windows Phone (Guida)

Giuseppe Tripodi

Se avete abbandonato Android per passare a Windows Phone, vi sarete certamente trovati davanti al grande dilemma della sostituzione dei servizi di Google. Abbandonare Gmail e tutto il suo ottimo ecosistema può essere davvero un trauma ed è per questo che oggi vi spieghiamo come sincronizzare il calendario Google su Windows Phone.

LEGGI ANCHE: Da Google a Outlook: ecco come trasferire i contatti

L’operazione è piuttosto semplice, ma conviene farlo da PC per velocizzare il tutto: di seguito, tutti gli step per sincronizzare gli eventi di Google Calendar sul Calendario del nostro smartphone Windows Phone:

  1. Apriamo il sito di Google Calendar: in basso a sinistra troveremo i nostri calendari. Clicchiamo sulla freccia accanto a quello di nostro interesse e selezioniamo Condividi questo calendario
    Sincronizza Calendario Gmail Outlook Windows Phone - 1
  2. Sulla pagina che si è appena aperta, clicchiamo sul primo tab chiamato Dettagli Calendario
    Sincronizza Calendario Gmail Outlook Windows Phone - 2
  3. In basso troveremo varie opzioni per la condivisione: dalla voce Indirizzo Privato, clicchiamo sul tasto ICAL
    Sincronizza Calendario Gmail Outlook Windows Phone - 3 ical
  4. Copiamo l’URL che ci viene fornito
    Sincronizza Calendario Gmail Outlook Windows Phone - 4
  5. A questo punto apriamo la pagina del Calendario Outlook e, dopo aver effettuato il login con il nostro account, clicchiamo sul tasto Importa in alto
    Sincronizza Calendario Gmail Outlook Windows Phone - 5
  6. Clicchiamo quindi sulla voce Sottoscrivi (a sinistra), incolliamo l’URL nel primo campo e completiamo le altre voci come preferiamo
    Sincronizza Calendario Gmail Outlook Windows Phone - 6
  7. Una volta completata l’importazione, dopo qualche minuto vedremo apparire anche sul nostro smartphone Windows Phone gli eventi del calendario Google appena importato.
  • mork64

    sto usando Android e WP …. funziona, ottimo grazie 🙂