Office Lens video

Microsoft trasforma Android e iPhone in scanner con Office Lens (video)

Giuseppe Tripodi -

Office Lens è una delle più apprezzate applicazioni di Windows Phone, in grado di trasformare il nostro smartphone in un ottimo scanner portatile: per documenti, appunti, lavagne e quant’altro, basta una sola foto per digitalizzare il tutto. Microsoft sta continuando la sua apprezzata politica di espansione verso i sistemi operativi concorrenti e oggi ha portato Office Lens anche per Android e iOS.

LEGGI ANCHE: Microsoft: ecco come guadagneremo con i software gratuiti

Sebbene non si possa dire che sui due OS manchino le alternative (Evernote, Scanbot…), il grande vantaggio di questo software è la capacità di convertire le foto in file Word e PowerPoint, o anche in documenti PDF.

Basta scattare una foto per avere tutto a portata di mano: il software mantiene il layout del documento e utilizza un sistema OCR per convertire l’immagine in testo. Nel caso in cui importassimo lo scatto di una lavagna con degli appunti in PowerPoint, Office Lens si occuperà di trasformare ogni scritta a mano libera in un oggetto, che può essere ridimensionato, spostato, colorato e quant’altro.

Office-Lens-whiteboard.0

Infine, Office Lens può importare biglietti da visita e aggiungerli direttamente alla nostra rubrica e salvare lescansioni su OneNote o OneDrive.

L’applicazione è già disponibile per iOS, mentre è ancora in fase beta su Android: se volete scaricarla per il sistema operativo di Google, prima di cliccare sul badge di seguito dovrete prima iscrivervi alla community e registrarvi come beta tester.

Play Store badge

App Store badge

Via: The VergeFonte: Office
  • Mi piace perché queste novità appaiono sempre e solo su dispositivi Android e iOS, ma sui Lumia e in generale tutti i cellulari/tablet Microsoft non si vede mai niente

    • ROC

      Forse perché questa per i lumia non è una novità? Dato che per loro esiste già da un annetto e forse più. Prova una cosa o almeno informati prima di commentare. Microsoft sta esportando i propri servizi per farli provare a tutti, credendo che così le persone capiscono che significa produttività e quindi utilizzare il suo OS per una completa esperienza di integrazione tra tutti i terminali che lo fanno girare ( cosa che non penso che avverrà, alle persone non interessa questo, interessa app e giochini) ed inoltre ci guadagna pure con i servizi che vengono usati su altre piattaforme.