iphone-force-touch

Nuovi rumor confermerebbero il Force Touch sul prossimo iPhone

Giuseppe Tripodi

Nelle settimane scorse si è parlato spesso della possibilità che i prossimi modelli di iPhone possano includere un display Force Touch, tecnologia già adottata su Apple Watch e sui nuovi Macbook.

La differenza principale rispetto a un normale touchscreen è che questo genere di schermi può ricevere anche un diverso tipo di input rispetto al normale tocco, ossia una pressione leggermente più forte del classico tap.

A confermare l’ipotesi che il Force Touch possa arrivare sulla prossima generazione di smartphone Apple c’è un’azienda cinese, TPK, che si aspetta un grande aumento nei profitti entro la fine dell’anno. Questo perché TPK, insieme a un’altra azienda cinese GIS, è tra le società che probabilmente produrrà questo genere di display.

Secondo alcune voci, tuttavia, a beneficiare del Force Touch potrebbe essere solo la versione Plus, che immaginiamo possa chiamarsi iPhone 6S Plus. In ogni caso, al momento si tratta solo di rumor sui quali non ha senso soffermarsi troppo: speriamo quindi di scoprire prossimamente informazioni più precise a proposito della presenza del Force Touch sui prossimi iPhone.

Via: Phone Arena