Android-Windows-Phone

Microsoft ancora al lavoro sulle app Android su Windows Phone

Lorenzo Quiroli

Un Windows Phone capace di eseguire app Android: non è la prima volta in cui sentiamo parlare di questo scenario ma a quanto pare Microsoft starebbe valutando l’opportunità, soprattutto nel caso Windows 10 non riesca a sollecitare l’arrivo di nuove applicazioni.

LEGGI ANCHE: Il rilancio di Windows Phone passerà dalle app Android?

Se da una parte il vantaggio è evidente, ossia moltiplicare il numero di app disponibili in un solo colpo, esistono degli innegabili fattori negativi da tenere in considerazione: prima di tutto l’emulazione potrebbe essere imperfetta (le API di Play Services sono closed-source, quindi non tutte le app sarebbero compatibili).

Il secondo svantaggio, forse il più importante, sarebbe il segnale negativo inviato agli sviluppatori, che potrebbero essere disincentivati dal produrre app che sfruttino le potenzialità della piattaforma di Microsoft per accontentarsi della corrispettiva applicazione per Android. Una scelta non facile quella davanti alla quale Microsoft si trova, dato che potrebbe dipendere il futuro di Windows Phone. Voi per quale soluzione optereste?

Via: WindowsPhone CentralFonte: Neowin
  • 992nonsense

    Secondo me sarebbe un buon colpo per M$

  • dgero83

    mmh, non credo proprio che lo faranno. Comunque una quota del 3% mondiale è il nulla, e negli usa è inesistente. Windows phone verrà abbandonato. Tutto ciò che tocca microsoft va in pappa. RIP nokia.

  • SkiFire13

    Che si attacchino. Come hanno fatto con linux, ora tocca a loro. Mi pare giusto

  • Francesco

    Se devono girare male meglio non farle…