Apple Pay banche

L’85% degli utenti non ha mai utilizzato Apple Pay

Giuseppe Tripodi

Un numero sempre maggiore di istituti bancari inizia a supportare Apple Pay, ma ciò non vuol dire che il nuovo sistema di pagamento della mela sia già utilizzato correntemente.

Secondo uno studio svolto da InfoScout, infatti, Apple Pay sta crescendo, ma c’è ancora parecchio da lavorare prima che diventi uno standard: attualmente, infatti, solo il 6% dei possessori di iPhone 6  avrebbe effettivamente utilizzato il proprio iPhone per pagare, il 9% si è interessato (magari configurando l’account) ma non ha mai completato una transizione, mentre l’85% non ha mai neanche pensato ad Apple Pay.

LEGGI ANCHE: Apple Watch, ecco come utilizzeremo Apple Pay dall’orologio

Nel frattempo, per smuovere un po’ le acque, Apple ha iniziato ad inviare ai gestori di locali che accettano Apple Pay i consueti adesivi da attaccare alle vetrine e alle casse per pubblicizzare il proprio metodo di pagamento (e suggerendo di posizionarlo sopra quello della concorrenza).

C’è innegabilmente ancora parecchia strada da fare, ma Apple Pay è ormai una realtà e chissà se vedere il suo logo fuori dai negozi incuriosirà gli acquirenti statunitensi.

Via: Phone Arena