Gli smartwatch Vector promettono un mese d’autonomia e sono bellissimi! (foto e video)

Giuseppe Tripodi

Durante Baselworld 2015, la fiera svizzera dedicata al mondo degli orologi, TAG Heuer non è stata l’unica a presentare un orologio intelligente: anche Vector ha annunciato un nuovo modello di smartwatch, che spicca per design e autonomia.

LEGGI ANCHE: TAG Heuer, Google e Intel insieme per uno smartwatch “svizzero”, con Android Wear

Come potete ammirare dalla galleria in fondo, questi dispositivi indossabili ricordano in tutto e per tutto gli orologi classici, presentano un quadrante rettangolare o circolare e tre diversi tipi di cinturino, in metallo, gomma o pelle.  Il display è un e-ink e non è touch: l’unico modo per interagire con lo smartwatch sono i tasti laterali e piccole interazioni basate sul movimento. Queste peculiarità potrebbero non convincere tutti, ma sono un ottimo compromesso se consideriamo che Vector promette un’autonomia fino a 30 giorni con una sola ricarica.

L’abbondante durata della batteria, comunque, non limita le funzionalità di questo dispositivo, che funziona da contapassi, può ricevere le notifiche dal telefono (che possono essere rimosse con un colpetto sullo schermo) e supporta anche i comandi di IFTTT.

Gli smartwatch Vector sono compatibili con Android, iOS e Windows Phone e saranno in vendita a partire da quest’estate: si parte da 199$ per il modello più economico (Meridian) con cinturino in gomma, ma per il Luna con cinturino in cuoio si sale a 349$. Alcuni modelli sono già disponibili in pre-ordine sul sito ufficiale, mentre di seguito vi lasciamo alcune immagini e un breve video che ne mostrano lo splendido design. Quanti di voi si lasceranno tentare da questi nuovi smartwatch?

Via: Engadget