Samsung vuole che anche la fascia media abbia 128 GB di memoria interna

Nicola Ligas -

Samsung insiste con la presentazione di nuove memorie interne per smartphone (e non solo): dopo le eMMC 5.1 e le nuove memorie UFS 2.0, impiegate su Galaxy S6 ed S6 Edge, arriva ora una nuova NAND flash eMMC 5.0 a 3 bit da 128 GB, destinata, secondo il produttore coreano, anche alla fascia media del mercato.

LEGGI ANCHE: Galaxy S6 ed S6 Edge al top nei test sulla memoria

260 MB/s di lettura sequenziale, fino a 6.000 IOPS (input/output per secondo) di letture casuali, e fino a 5.000 IOPS di scritture casuali: questi sono i numeri con cui si presenta; non del tutto all’altezza dei predecessori citati, ma comunque di ottimo livello, abbastanza per tanto multitasking e per l’elaborazione video.

Nessuna informazioni su quando e come arriveranno i primi modelli con queste nuove memorie, ma ci fa piacere che la spinta data da Samsung, in particolar modo ultimamente, si stia allargando ad un bacino potenzialmente sempre più ampio di utenti, che magari rinunceranno così più facilmente alle proprie microSD.

Fonte: Samsung