Microsoft final logo - 2

Microsoft prepara una ROM Windows 10 per smartphone Android: Xiaomi Mi4 in prima linea (foto)

Nicola Ligas - Il gigante di Redmond prepara il lancio di Windows 10, con particolare enfasi sul mercato cinese e sulla concorrenza chiamata Android.

Microsoft si prepara al lancio di Windows 10 che avverrà nel corso della prossima estate, un lancio su cui l’azienda di Redmond punta moltissimo e che non sarà lasciato in nessun dettaglio al caso, nemmeno in quei dettagli che riguardino la concorrenza.

LEGGI ANCHE: Microsoft e Xiaomi si incontrano in segreto

Con una mossa un po’ a sorpresa, Microsoft ha infatti annunciato una non-partnership (Xiaomi ci tiene a ribadirlo) proprio con Xiaomi, celebre produttore di smartphone Android basati sul firmware proprietario MIUI. In cosa consiste questo “accordo”? Lasciamo che sia Microsoft stessa a spiegarlo:

As part of the Windows Insider Program, Microsoft will partner with Xiaomi to offer Windows 10 free downloads to a select group of Xiaomi Mi4 users. Xiaomi Mi4 users will get the ability to flash their phones with the new Windows 10 OS and provide feedback to Xiaomi and Microsoft on their experience. This partnership will allow Xiaomi and Microsoft to get direct user feedback and continue to improve the experience for China. Microsoft is thrilled to see Xiaomi embracing Windows 10 and offering this great value to their customers. We’re excited to see the feedback we receive from this audience.

Xiaomi is a leading phone manufacturer in China undergoing significant global expansion. We are excited to partner with them in China and jointly gather feedback from Chinese users on their experience with Windows 10 to jointly collaborate on product and services development for the platform.

Availability will be announced in the months to come.

In poche parole un ristretto gruppo di utenti Xiaomi potranno installare Windows 10 sui loro Xiaomi Mi4 e fornire così feedback a Microsoft sull’esperienza ricevuta. Nessuna delle due aziende fornisce dettagli precisi sul tipo di software che sarà a disposizione di questi “power user“, ma in base a quanto riportano alcune fonti di TechCrunch sembra trattarsi in pratica di una ROM Windows 10 a tutti gli effetti, completa dei servizi Microsoft, non di una soluzione dual-boot.

Quanto universale sia questo software è assai presto per dirlo, ma non dubitiamo che, se la soluzione si rivelasse efficace, Microsoft sarà più che disposta ad offrire un facile sistema per spodestare Android e passare a Windows 10. D’altro canto la prossima release dell’OS di Redmond sembra essere una delle migliori di sempre, ed è più che logico che l’azienda voglia giocarsi ogni asso nella manica per un ingresso prepotente sul mercato.

Microsoft sembra tra l’altro avere particolare appeal sulle aziende cinesi: già si parla del primo Windows Phone di Lenovo, ed è stato avvistato anche uno ZTE Nubia Z9 edizione Windows, e se pensate che queste siano solo chiacchiere, date un’occhiata alla galleria qui sotto, cortesia di @leaksfly, e cambierete senz’altro idea.

Via: Tech Crunch
Xiaomi Mi4

Xiaomi Mi4

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00
  • FraM

    se si potrà fare sugli Xiaomi…non vedo perché non si possa fare sugli altri anche 😀

    • Andrea Ci (sempre io)

      unico problema: driver

  • Figo!

  • IvanBotty

    La voglio provare sul mio nexus 5 !

  • Maurizio

    Il mio primo smartphone (poketpc) qtek (poi divenuta htc) con Windows mobile 2003 era favoloso… iphone e venuto dopo… copiando come sempre)… poi ha sfornato cacca x 10 anni… si sveglierà il gigante?

    • GattoMorbido

      ma se parli con “l’utonto medio” scoprirai che stai solo sparando ca..te perchè è stata la mela a inventare gli smartphone.

      ps
      mi hai fatto scendere una lacrima per la commozione… qtek 2020… htc p3600..

      ma sul nome e i natali di htc io ho ancora tanti dubbi…
      so che htc produceva conto terzi, inizialmente (per qtek, imate, hp, palm,…) ma la nascita di htc come tale è davvero nebbiosa… non si sa come si chiamava prima e nemmeno quando è diventata htc. il web dà notizie piuttosto controverse.
      di certo xda, il celeberrimo sito di sviluppo, prende il nome dalla linea di palmari di o2 prodotti da htc e quanta (poi assorbita da qtek/htc) mamma che casino.. ma bei tempi quelli, neh?

      • Maurizio

        Io il qtek. S200 lo avuto molto prima dell’uscita del iPhone e Windows c’era già in commercio da parecchio, utonto ci sarai te… .E si bellissimi come tempi

        • GattoMorbido

          utonto medio non era certo rivolto a te, piuttosto a quegli sprovveduti che credono a tutte le notizie dette ai tiggì come se fossero oro colato.
          ma tant’è.. il mondo va così, mi confronto ogni giorno con persone del genere.

          • Maurizio

            Ok! Cmq iPhone non è stato il primo… forse il terzo… però forse ha inventato il nome figo… prima era poketpc

          • GattoMorbido

            o palmare, da palm, l’azienda che per prima ha creato e difuso un aggeggio con schermo e pennino.
            non erano affatto male…
            poi venne il blackberry senza pennino ma con la trackball
            ifonzie.. beh, manco lo nomino perchè non ha inventato niente

          • Alessandro Corselli

            Se non ci fosse stato l’iPhone stavamo ancora con il pennino o il plettro in mano per usare il telefono

          • GattoMorbido

            non diciamo boiate.
            le interfacce touch senza pennino esistevano già prima: apple ha solo spinto sugli schermi capacitivi piuttosto che resistivi ma abbiamo perso la pressione nella scrittura e, fidati, era una gran cosa.

            però sono contento che apple (ma poteva essere chiunque altro) sia arrivata perchè ha dato una bella mossa a wm6.
            un grosso schiaffo, potrei dire col senno di poi, visto che non ha saputo recuperare.

      • Maurizio

        P3600 (HTC Cruise vero?) E stato il mio secondo smartphone ed è uscito nello stesso periodo della iPhone

        • GattoMorbido

          no, parlo di trinity. quello che dici tu era il p3300, artemis

      • Sorgiva

        La mela non ha mai inventato niente di suo, né mai lo farà. Tuttavia ha fatto credere a tutti di averlo ideato con molta maestria. È come dire che Thomas Edison ha inventato la lampadina, invece ha brevettato soltanto il saluto “hello”.
        https://www.youtube.com/watch?v=GUG7nwMmoUc

  • Wolfenstein

    ottima notizia 🙂

  • Krait

    Paradossalmente, è un vantaggio in più per cui non lascerei Android..

  • seee

    rom ? windows phone ? su uno snapdragon 801 ? portingportingportingportingportingporting
    su opo 🙂 spero si possa fare

  • dario

    chi conosce WP e il suo store sa benissimo che a livello di sviluppo della stessa app non c’è minimamente paragone tra quella per android e quella per WP. WP è anniluce dietro Android… quindi apparte fare la prova, tempo una settimana e si tornerebbe indietro

    • Sparvi

      Le App sono scritte male perché gli sviluppatori danno precedenza ad Android ed ios… Il sistema è scritto tutt altro che male…

      • dario

        si ma io infatti parlo di app che onestamente sono davvero anni luce indietro rispetto alle stesse per ios e android ma non solo quelle degli sviluppatori indipendenti, anche app tipo facebook, whatsapp, insomma roba da milioni di download

  • olly

    esiste per lenovo zuk z1?