Oaxis Bento: uno speaker così universale che non richiede alcun accoppiamento (foto e video)

Nicola Ligas - Oaxis Bento è un close-contact wireless speaker, ovvero è sufficiente appoggiarvi sopra uno smartphone perché il suono da lui emesso sia ampliato.

Tra i molti gadget presenti al Mobile World Congress, uno di quelli che ci hanno incuriosito di più si chiama Oaxis Bento. È un close-contact wireless speaker, il che significa che per riprodurre la vostra musica è sufficiente appoggiarvi lo smartphone sopra, senza alcun tipo di accoppiamento Bluetooth o Wi-Fi, e la speciale “bilancia” presente sopra lo speaker capterà le onde sonore emesse dallo smartphone e le amplierà come per magia.

LEGGI ANCHE: Lo speaker Sony che vi insegue

Il sistema funziona davvero bene, è immediato ed universale, ma ha ovviamente anche delle controindicazioni: anzitutto dovrete tenere lo smartphone sempre appoggiato sul Bento (in teoria fino a tablet da 7 pollici, ma ci siamo spinti anche oltre), rinunciando quindi alla mobilità garantita da dei protocolli davvero wireless. In secondo luogo la regolazione del volume non è molto fine: non c’è alcun bilanciere sullo speaker, e l’unico modo per ridurre l’intensità della musica è quello di abbassare il volume sullo smartphone stesso (anche se scendendo troppo in basso rischia di non funzionare più, in particolare nei punti più quieti di un brano).

La qualità audio in compenso è piuttosto buona, e l’amplificazione ottenuta più potente di quanto potreste pensare, sebbene non siamo di fronte ad un dispositivo votato all’alta fedeltà. Tenete inoltre conto che Oaxis Bento non è stato pensato soltanto per la musica, ma in particolare per funzionare come un vivavoce. La sua forma ovale assicura infatti un audio “a 360°”, ideale per porre lo speaker al centro di un tavolo, col telefono appoggiato sopra, e per parlare in gruppo. Peccato che l’autonomia non si spinga molto oltre le 5-6 ore al più in modalità close contact (utilizzando il collegamento tramite jack audio le cose migliorano) e che la ricarica sia anche abbastanza lenta.

Nella nostra confezione era presente solo un cavo micro USB per la ricarica, ma dovrebbero esserci anche un cavo audio nella scatola commerciale.

Potete acquistare Oaxis Bento sul sito ufficiale o da rivenditori di terze parti per circa 60€. A seguire la nostra video prova ed alcune foto dal vivo.