Apple Watch ufficiale

Chi ci impedirà di distrarci con gli smartwatch mentre guidiamo?

Giuseppe Tripodi

Il 2015 sarà l’anno degli smartwatch: nei prossimi mesi conosceremo un’ascesa degli orologi intelligenti e questo vale tanto per il nuovo Apple Watch quanto per gli smartwatch con Android Wear o altri sistemi proprietari.

LEGGI ANCHE: Apple Watch dominerà il mercato smartwatch

Il fatto che si tratti di una tecnologia completamente nuova ha come ovvia conseguenza che manchi una legislazione che ne regoli l’utilizzo: e si torna quindi alla domanda del titolo, ossia chi ci impedirà di distrarci con gli smartwatch mentre guidiamo? 

Se la vostra risposta è “il buon senso”, vi state sbagliando: secondo alcune stime un incidente su quattro negli USA è causato dalla distrazione causata dall’utilizzo dello smartphone, mentre nel Regno Unito nel 2013 i dispositivi mobili hanno causato almeno 22 decessi alla guida.

La situazione potrebbe addirittura peggiorare con l’utilizzo degli smartwatch: un test effettuato dal Transport Research Laboratory (TRL) di Wokingham ha dimostrato come, leggendo un messaggio su uno smartwatch, ci vogliono ben 2,52 secondi per reagire ed effettuare una manovra d’emergenza, persino di più di quanti ne servono effettuando la stessa operazione su uno smartphone (1,85 secondi di ritardo).

Considerando che attualmente non c’è alcuna legge che ne vieti l’utilizzo alla guida, SmartWitness, una società che si occupa di sicurezza alla guida, ha proposto al Department for Transport inglese di imporre un divieto immediato per gli smartwatch in automobile. Non ci sono ancora novità in tal senso, ma è legittimo aspettarsi che la richiesta venga accolta in un futuro prossimo.

Voi cosa ne pensate di un divieto del genere? Quanto tempo passerà prima di una legge in tal senso?

Via: Huffington Post