Sony-Mobile-Phone-Award-finalists

Ci credereste che queste 20 foto sono state scattate con uno smartphone? (foto)

Giuseppe Tripodi -

I Sony World Photo Awards sono un’ottima occasione per scoprire le migliori foto scattate nell’ultimo anno. Per la prima volta, in quest’edizione sono stati affiancati anche dai Sony Mobile Phone Awards, una competizione per eleggere lo scatto più bello effettuato con uno smartphone.

LEGGI ANCHE: Come il sensore di una fotocamera vede i colori

Era possibile partecipare alla gara con qualsiasi smartphone (non era necessario che fosse un Sony) e quelli che trovate nella galleria di seguito sono i 20 finalisti, selezionati tra oltre 10.000 immagini.

Date un’occhiata alla foto e, se ce n’è qualcuna che vi piace particolarmente, potete votarla seguendo il link in fonte.

Via: Phone ArenaFonte: Sony World Photo Awards
  • AppleInsider

    Sarebbe interessante sapere quali smartphone hanno scattato le foto! 😉

    • Alberto Blasi

      In realtà di tecnicamente difficili per lo smartphone ce ne sono solo un paio, le altre sono tutte belle per la capacità del fotografo più che per quella del telefono.

      • AppleInsider

        Si dicevo solo per sapere

    • Dammi retta… non è importante, sono risultati alla portata di qualsiasi smartphone (di fascia medio/alta). Forse solo la 17, per la nitidezza che ha, potrebbe essere fuori portata per i normali smartphone ed essere stata scattata con un nokia 1020. Ma le altre… qualsiasi smartphone con buona cam.

      • AppleInsider

        Dicevo solo per informazione, così…

  • CarBon3

    Ci credereste che queste 20 foto sono state scattate con uno smartphone?

    Ebbene vi sbagliate, sono fatte con tanti smartphone diversi. ✌

  • Davide

    Non serve avere macchinone per fare belle foto..queste hanno delle composizioni davvero fatte bene..

  • fTrickyb

    Molto interessante notare che il “gusto” di tutte e venti è molto simile. Lo smartphone è la nuova leica, per come era nata. Qualità ridotta (rispetto alle medio formato d’allora) ma compatta, versatile, perfetta per la fotografia di strada, di denuncia ecc…

  • La 11…

    • Marcos

      Ma la foto 11 è scandalosa… ti pare che in 10.000 foto non ne hanno trovata una migliore??

      • CarBon3

        Per come la vedo io la numero 11 è da guardare diversamente dalle altre.
        Ricorda quasi un film di Verdone, una coppia medio borghese degli anni 90 che non bada troppo alla linea in una giornata di ferie estive. Quando le ferie erano viste come sbrago totale.
        La trovo ben riuscita, quasi una locandina, anche quei colori tendenti un po’ al giallo valorizzano la sensazione.

        • Riccardo Nieddu

          Hai perfettamente ragione, per questo ho voluto sottolineare la mia ignoranza in merito. Da profano però mi sento di dire che, mentre le altre “catturano un momento” la foto 11 puoi riprodurla in qualsiasi spiaggia di un qualsiasi paese del mondo. E volerla accostare alle polaroid la allinea al tuo pensiero.

          • CarBon3

            Monumenti e tramonti spettacolari ne puoi trovare in tantissimi posti, a patto che tu abbia un certo occhio (talento di osservazione), e la capacità di effettuare uno scatto con un inquadratura molto pittoresca. In quella situazione si è cercato di dare un’immagine di un certo tipo di quotidianità, molto stereotipata negli anni passati, un immagine quasi scomparsa ora, forse per i tempi… forse per la crisi…
            Molto “Verdonesca appunto”.

            Oh! poi magari quello passava di lì, ha visto questi 2 che hanno attirato il suo interesse e ha scattato

        • Pignolatore

          Credo che la tua analisi sia piuttosto buona, io però la vedo così: innanzi tutto, più che a un Verdone e agli anni novanta, vedo un richiamo all’Italia degli anni 50-60 del cosiddetto boom economico post bellico (al di là di dov’è stata realmente scattata la foto).
          Ma a parte ciò, perché a prescindere ovviamente potremmo sbagliarci entrambi, credo che il punto sia un altro…
          In un cucchiaio di arte fotografica è chiaro che l’arte debba essere in primo piano. Adesso non voglio insinuare che allora qui vadano breve dei soggetti orrendi, figurati, però un concorso di “fotografia by smartphone” lo vedo più mirato a evidenziare le potenzialità tecnico artistiche dei dispositivi…e qui la parola “tecnico” credo debba avere un po’ più di importanza. Tecnico dal punto di vista dello smartphone, non della fotografia.
          E, al contrario delle altre, questa è una foto che con un buon telefono e un filtro giallo o retrò di aviary, picsart e simili non è difficile ottenere.
          Questo è ciò che penso, dopodiché la foto mi piace e vale quello che dici tu: è stata scelta da degli esperti… e se io non sono tra quelli un motivo ci sarà!

          • CarBon3

            Ottima analisi come sempre, che si basino maggiormente sul lato tecnico non lo metto in dubbio, altrimenti 19 foto su 20 non sarebbero come quelle che hanno scelto.
            A una prima occhiata alle foto la undicesima era davvero un pugno in un occhio

    • Riccardo Nieddu

      Ho pensato anche io lo stesso…. magari sono ignorante come una capra, ma mi sembra di un banale e di un inutile senza precedenti, della serie: foto con polaroid dei primi anni 80…

      Certo che le altre, comunque, sono fantastiche!

      • CarBon3

        Secondo me non l’avete interpretata bene voi, leggi sopra il mio precedente commento. È stata scelta da esperti dopotutto.

  • Alessio Capogrosso

    Tutte molto belle soprattutto per composizione abbinate ad un’ottima PP. Solo alcune mostrano i limiti degli smartphone. È la dimostrazione che non è la macchina che fa il fotografo.

  • Fabrizio Vassallo

    Ecco magari non interessa, ma volevo dare il mio piccolo contributo.
    Scattata con Z1.

    • Smartgianphone

      Ottima..anche a me lo Z1 ha sempre dato ottime soddisfazioni..

    • parodiniccolo

      Mi sembra di conoscere il posto 😉

      • Fabrizio Vassallo

        Belin, se ti chiami Parodi di sicuro 😛

    • Fabrizio Vassallo

      Foto senza NESSUN ritocco

    • GENOVAAAAAAA

  • PasquAle

    Dai, sfido tutti ad indovinare con quale smartphone ho fatto questa foto a Lecco…
    Cmq, tornando seri, gli smartphone moderni hanno fatto dei passi da gigante in qualità, almeno all’occhio inesperto, ma la bellezza di una foto rimane nell’occhio del fotografo e dell’osservatore!
    P.S. nessun filtro o post produzione ho applicato in questa foto…genuina!
    P.P.S. perdonatemi, l’ho caricata due volte senza volerlo e adesso non riesco ad eliminarne una! XP

    • seee

      uno smartphone con sensore sony da 13/20.7mp ?

      • PasquAle

        Note 3…quindi 13mpx BSI
        😉

        • seee

          Ho sbagliato di brutto in pratica 😉

          • PasquAle

            Semplicemente a riprova che bene o male tutti i moderni sensori fotografici degli smartphone (aggiungerei top di gamma però) riescono a fare ottime foto e che, soprattutto, è la composizione e la prospettiva scelta a rendere lo scatto “bello”!
            P.s. Mi riservo cmq di precisare in condizioni di luce diurna…

          • seee

            si vero..

  • Alla domanda “ci credereste” io rispondo sì, perché tranne un paio (che probabilmente sono state fatte col nokia 1020), le altre esibiscono i difetti tipici delle foto fatte con uno smartphone (molto rumore, scarsa nitidezza, mosso, in alcuni casi filtri instagram inutili).
    Detto questo, sono tutte bellissime (tolta la 11…), a dimostrare che sono il soggetto, la composizione e la ricerca della luce giusta a fare una bella foto.

  • Guest

    Siamo caduti così in basso?
    la nitidezza dei dettagli è ai minimi storici
    il rumore (specialmente in zone scure) è terribile
    per non parlare del micromosso

    La bellezza dei soggetti è un altro discorso, a me manca di certo quella vena artistica

    • Rob

      sei sicuro di quel che dici? foto storiche, ma storiche veramente spesso sono mosse, storte e piene di rumore.

      A volte l’alto rumore può essere un progetto fotografico, così come il mosso dei soggetti.
      Per la nitidezza, se adottiamo una full frame con lenti da 1.000 e passa allora ragioniamo. Se postassi una mia foto fatta con attrezzatura discreta (reflex Canon mid-level con lenti decenti) sono sicuro che avresti cmq da obiettare.
      Io le trovo ottime foto.

  • Amedeo Masia

    io ci credo!
    tanti smartphone e tonnellate di filtri…. ti piace vincere facile 😀

  • thomas

    La 15 è una cosa magnifica a parer mio!:)

  • Vito

    Sì, ci crederei. Anzi direi proprio che son fatte con lo smartphone. Ciò non toglie che le foto sono comunque belle, perchè è stata scelta con competenza, fantasia e passione l’inquadratura, il momento dello scatto, la luce etc. La resa tecnica del telefonino in questo caso è del tutto secondaria, ma è abbastanza evidente all’occhio di chi ha usato una reflex, anche entry level, per un po’ di tempo.