Screenshot 2015-03-09 18.28.40

ResearchKit: Apple apre la strada alle app mediche

Giuseppe Tripodi

Durante la conferenza di oggi non si è parlato solo dei nuovi MacBook e Apple Watch, ma anche di una piccola ma importante innovazione che potrebbe cambiare il modo in cui guardiamo al nostro smartphone.

LEGGI ANCHE: Apple Watch ufficiale: caratteristiche, disponibilità e prezzo

Parliamo di ResearchKit, un nuovo framework lanciato da Apple orientato allo sviluppo di software per la diagnostica e la cura di importanti malattie, tra cui asma, tumore al seno, malattie cardiovascolari, diabete e morbo di Parkinson.

Come annunciato durante l’evento, l’utente finale potrà decidere se e come verranno conservati nel cloud i propri dati e il codice della piattaforma sarà open source, in modo che altri developer possano visionare il codice sorgente ed eventualmente contribuire al progetto.