Samsung Galaxy S6 Edge vs iPhone 6 confronto impronte digitali

La battaglia delle impronte digitali: Galaxy S6 (e S6 Edge) vs iPhone 6

Giuseppe Tripodi -

A meno che negli ultimi 4 giorni foste stati chiusi dentro una botte sotto 10 metri di terra, vi sarete certamente accorti che Samsung ha presentato i suoi nuovi smartphone di punta: Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, due dispositivi quasi identici, con l’unica differenza nel display, che è curvo ai lati del modello Edge.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S6 vs Galaxy S6 Edge: chi è il più bello del reame?

I nuovi top di gamma dell’azienda coreana introducono finalmente anche un lettore di impronte digitali degno di questo nome: il sensore era già presente in Galaxy S5 e Galaxy Note 4, ma non si può dire che funzionasse sempre a dovere. La tecnologia adottata da Samsung, infatti, richiedeva che si effettuasse uno swipe sul sensore e, in ogni caso, era relativamente lenta e poco affidabile, specialmente se confrontata con l’ottimo Touch ID di Apple.

I due modelli di punta introdotti al MWC di quest’anno, invece, possono vantare un lettore molto più simile a quello presente sugli smartphone della mela, che deve essere configurato posizionando il dito in diverse posizioni e si basa sul semplice tocco del lettore.

Ma come si comporta rispetto al più grande concorrente, iPhone 6? I colleghi di PhoneArena hanno realizzato due brevi test di utilizzo, che trovate nei video in fondo. A primo impatto, sembrerebbe leggermente meno reattivo della controparte della mela, ma probabilmente è più una questione di animazioni e software piuttosto che di sensore vero e proprio.

In ogni caso, lasciamo a voi l’ultima parola dopo aver guardato i filmati di seguito.

Samsung Galaxy S6

Samsung Galaxy S6

confronta modello

Ultime dal forum:

Samsung Galaxy S6 edge

Samsung Galaxy S6 edge

confronta modello

Ultime dal forum: