Microsoft Lumia 640 hands-on - 11

Microsoft conferma: nessun top di gamma fino al rilascio di Windows 10

Giuseppe Tripodi

Lo smartphone utilizzato nell’immagine in evidenza è il nuovo Lumia 640 presentato ieri da Microsoft durante il MWC, un ottimo prodotto, ma di certo non il tipo di dispositivo che chiameremmo top di gamma. E il motivo per cui abbiamo utilizzato questo modello è perché attualmente Microsoft non ha alcun top di gamma.

LEGGI ANCHE: Lumia 640, la nostra anteprima al MWC

Ci sono tanti Windows Phone validi, ma nessuno smartphone con hardware al massimo: una “mancanza” che abbiamo avuto modo di sottolineare anche in passato. Già nei scorsi mesi era stato annunciato che un cosiddetto flagship con Windows sarebbe arrivato entro la fine dell’anno e, in un’intervista di The Verge, Neil Broadley, direttore del marketing del settore mobile di Microsoft ha confermato che l’azienda lancerà il suo top di gamma solo dopo aver rilasciato Windows 10.

Crediamo che il miglior momento per lanciare i nostri dispositivi flagship sul mercato, sia dopo aver reso disponibile la nostra esperienza software flagship. Ci concentreremo sullo sviluppo di un top di gamma non appena Windows 10 sarà disponibile.

Insomma, ci toccherà aspettare ancora diversi mesi prima di poter mettere le mani su uno smartphone che abbia caratteristiche tecniche pari ai top di gamma della concorrenza, ma considerando che Windows 10 si prospetta essere un ottimo sistema operativo, siamo fiduciosi che l’attesa sarà ben ripagata.