Apple Android

Apple piglia tutto: nel Q4 2014 l’88,7% dei guadagni del settore smartphone

Lorenzo Delli

Un recente rapporto prodotto da Canaccord aveva stabilito che nel Q4 dell’anno appena passato Apple si era accaparrata qualcosa come il 93% dei profitti derivanti dall’industria relativa al settore degli smartphone. Una percentuale incredibile che proprio nelle ultime ore è stata più o meno confermata da Strategy Analytics, società che si occupa appunto di analisi di mercato. Secondo il rapporto stilato da quest’ultima Apple è responsabile dell’88,7% dei profitti derivanti da tale mercato.

LEGGI ANCHE: I prezzi di Apple Watch mostrati in un’infografica

Ovviamente dove Apple avanza Android registra una perdita “record“, con una percentuale che passa dal 29,5% registrata nel Q4 del 2013 all’11,3% registrata appunto nel Q4 di questo anno. Si deve ovviamente porre attenzione al tipo di dati che stiamo analizzando poiché stiamo in pratica parlando del profitto registrato dalle due piattaforme: in dollari Apple ha registrato un profitto di 18.8 miliardi di dollari comparati ai 2.4 miliardi registrati da tutti i produttori di smartphone Android.

Durante lo stesso quarto relativo all’anno precedente la società della mela morsicata registrava profitti pari a 11.4 miliardi, mentre Android circa 4.8 miliardi. Le cifre comunque parlano chiaro: iPhone ha venduto di più anche grazie ai nuovi modelli iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ma è anche grazie al loro prezzo di vendita che Apple riesce di fatto a fatturare di più. C’è anche da considerare nell’equazione che un mercato come quello cinese si sta concentrando sempre di più sul lancio di prodotti low cost che di fatto producono meno introiti.

Fonte: PhoneArena
  • Stair

    Se a questi dati aggiungete che Samsung ha un profitto Q4 2014 di 1.8 miliardi di net profit nel settore smartphone, vedete cosa resta agli altri…

  • “e a me che cazzo me ne frega a me? c’ho il diesel!”

  • Francesco Ducatelli

    Questa è la dimostrazione che gli iphonisti sono i babbei che si fanno spennare accecati dal brand.
    Bravi, continuate a far ingrassare Apple!