Call of Champions è il MOBA per mobile studiato per essere competitivo (video)

Giorgio Palmieri

Amate i MOBA? Giocate, dunque, a titoli del calibro di League of Legends, Smite, Heroes of the Storm o DOTA 2? Non potete proprio separarvi da questo genere altamente competitivo quando siete fuori casa? Se HO&C di Gameloft e The Witcher Battle Arena non hanno soddisfatto il bisogno di MOBA portatile, allora Spacetime Studio cerca di venirvi incontro: ecco Call of Champions.

LEGGI ANCHE: Due giochi per il fine settimana: Fatal Fury 9 e Monster vs Sheep

I match di questo nuovo gioco d’azione destinato alle piattaforme mobile prevedono scontri tre contro tre della durata di circa cinque minuti. Niente oggetti e minion durante le epiche battaglie, bensì speciali power-up da raccogliere tra una abilità e l’altra lungo la mappa.

Sono venti i personaggi facenti parte del roster iniziale, che poi si espanderà con il rilascio di nuovi aggiornamenti tutt’ora in lavorazione. Call of Champions verrà rilasciato entro la fine dell’anno su iOS e Android, e promette un’esperienza altamente competitiva. Interessati? Potete dare uno sguardo al trailer sottostante per farvi un’idea sullo stile grafico del gioco. Buona visione.