pebble_watch_3up

Ecco Time, il nuovo smartwatch di Pebble

Giuseppe Tripodi - Pebble Time è finalmente ufficiale: ecco cos'è cambiato nel nuovo smartwatch con display e-paper.

Dopo lunga attesa, finalmente è stato svelato: parliamo ovviamente di Pebble Time, il nuovo smartwatch di Pebble che è pronto a sfidare i più blasonati competitor con rinnovato display e-paper a colori.

Da sempre il punto forte di Pebble è la semplicità, abbinata alla possibilità di utilizzare il dispositivo come un vero orologio: anche in questo caso, lo schermo è sempre attivo e ben visibile anche sotto la luce diretta del sole, ma ciò non ne ha minato l’autonomia, che rimane di circa una settimana.

Il nuovo Pebble è del 20% più sottile rispetto al modello precedente, presenta quattro tasti fisici (tre a destra e uno a sinistra) con i quali interagire con l’orologio e, ovviamente, è impermeabile. Il vetro è un Gorilla Glass, associato ad un corpo in acciaio inossidabile disponibile al lancio in tre colorazioni. Il cinturino, invece, rispetta lo standard dei 22mm, il che vuol dire che potrete sostituirlo con qualsiasi altro preferiate.pebble_time_profile

Il nuovo Pebble Time include anche un microfono per registrare brevi memo vocali o rispondere al volo ad un SMS; la connessione allo smartphone avviene via Bluetooth Low Energy.

Time to get excited

Parlando del rapporto tra Pebble Time e lo smartphone, il nuovo sistema operativo cerca di dipendere il meno possibile dalle applicazioni installate sullo smartwatch e, al contrario, affida tutto alle notifiche. La nuova interfaccia principale, chiamata Timeline, raggruppa tutti gli appuntamenti, gli impegni e tutte le notifiche inviate dallo smartphone, in modo da avere un punto di partenza dal quale trovare tutto ciò di cui abbiamo bisogno.

Pebble Time sarà in vendita a 199$, ma ancora una volta l’azienda si è affidata a Kickstarter per la produzione: i primi 10000 che supporteranno il progetto, potranno acquistarlo al prezzo ridotto di 159$ e le spedizioni inizieranno a maggio 2015.

Per tutte le altre informazioni vi lasciamo alla campagna di Kickstarter e al video di presentazione, che potete trovare di seguito: cosa ve ne pare di questo nuovo Pebble Time?