Camel Audio

Apple avrebbe acquisito Camel Audio

Giuseppe Tripodi

Lo scorso gennaio Camel Audio è praticamente scomparsa dalle scene: la software house ha ritirato dal mercato i suoi software, senza dare troppe spiegazioni a nessuno.

Per chi non la conoscesse, Camel Audio è una società specializzata nello sviluppo di software per l’elaborazione audio, famosa soprattutto per il suo sintetizzatore Alchemy, che era disponibile anche in versione mobile.

LEGGI ANCHE: Apple lancerà il suo servizio di streaming musicale

A quanto pare, l’azienda sarebbe stata acquisita da Apple: a lasciar trapelare l’informazione sono i nuovi dati inseriti sul sito governativo Companies House. L’indirizzo inserito per Camel Audio corrisponde adesso a quello della sede inglese di Apple, mentre l’unico dirigente risulta essere Heather Joy Morrison, membro del team legale della società di Cupertino.

Non è ancora chiaro come saranno impiegate le conoscenze dell’azienda, ma non è da escludere un possibile miglioramento al già ottimo Garageband.

Via: 9toMacFonte: MacRumors