Wind e 3 Italia: fusione davvero imminente?

Nicola Ligas - I vertici delle due aziende si sarebbero già riuniti ieri a Londra per chiudere l'affare.

Torniamo nuovamente a parlare di ipotesi di fusione tra due dei maggiori operatori presenti sul nostro paese: Wind e 3 Italia. Dopo che l’accordo è stato ventilato più volte, ma altrettante volte incagliatosi a causa del debito Wind (9,5 miliardi di euro) e della non facile mediazione tra le pretese delle due aziende. Secondo quanto riportato da Il Giornale, i vertici degli azionisti si sarebbero infatti riuniti ieri a Londra per chiudere l’affare.

LEGGI ANCHE: Wind All Inclusive 1000

La fusione potrebbe quindi concretizzarsi già nelle prossime ore, ma le parti in causa non hanno rilasciato alcuna dichiarazione finora. Ricordiamo che la fusione fra Wind e 3 Italia porterebbe alla nascita di un operatore con oltre 33 milioni di clienti, portando sostanzialmente ad una divisione del mercato italiano quasi in parti uguali.

Scopriremo quindi a breve se questo si rivelerà l’ennesimo “al fuoco, al fuoco!” nella vicenda Wind e 3 Italia, o se finalmente l’accordo verrà siglato.

Ringraziamo Benedetto per la segnalazione.