Apple verifica in due passaggi

Apple introduce la verifica in due passaggi per FaceTime e iMessage

Giuseppe Tripodi

Apple punta molto alla sicurezza dei suoi utenti e, dopo aver introdotto per la prima volta la verifica in due passaggi per iCloud nel 2013, adesso aggiunge uno strato di protezione anche per FaceTime e iMessage.

LEGGI ANCHE: La verifica in due passaggi di iCloud è aggirabile tramite un software

Non noterete alcuna differenza finché rimanete loggati ma se dopo un log out proverete ad effettuare nuovamente l’accesso, vi troverete davanti al nuovo metodo di verifica di Apple.

Dovrete quindi collegarvi all’indirizzo appleid.apple.com e generare una password specifica per l’app di cui volete riottenere l’accesso. Attualmente questa funzione non sembra essere ancora attiva in Italia ma, trattandosi di uno staged rollout, potremmo dovrebbe arrivare a breve anche nel nostro paese.

Via: The Verge