ASUS VivoWatch

ASUS VivoWatch potrebbe essere il primo smartwatch con Windows

Giuseppe Tripodi

Quello che vedete nell’immagine di apertura è solo un concept, ma ASUS VivoWatch (HC-A01) esiste davvero, come testimonia anche il relativo brevetto sul sito del USPTO.

LEGGI ANCHE: Pebble ha venduto oltre un milione di smartwatch

Da quel che si può leggere dai documenti, si tratta di un dispositivo portatile che, oltre a funzionare come orologiomonitora l’attività fisica, mostra le notifiche di SMS, email e quant’altro e integra anche un sensore di battito cardiaco.

Di per sé, nulla vieterebbe che si trattasse di uno smartwatch con Android Wear, ma ASUS è pronta a lanciare il secondo modello di ZenWatch e un secondo prodotto della stessa categoria non sappiamo quanto senso avrebbe.

Inoltre, il brand “Vivo” è da sempre stato associato ai prodotti che montano Windows come sistema operativo: data la stretta collaborazione tra ASUS e Microsoft, sono molte le voci che ipotizzano un primo smartwatch vicino all’ecosistema di Redmond.

Non sappiamo quanto di vero ci siano in queste speculazioni, ma potremo scoprire qualcosa di nuovo a proposito di questo dispositivo all’MWC di Barcellona: se fosse così, avremo tutte le risposte in meno di un mese.