Pebble-Steel

Pebble ha venduto oltre un milione di smartwatch

Giuseppe Tripodi -

Sempre più aziende importanti si fanno strada nel mercato degli smartwatch e se lo scorso anno è stata la volta di Android Wear che ha consolidato il suo mercato, il 2015 sarà senza alcun dubbio l’epoca di Apple Watch (senza dimenticare anche Orbis di Samsung).

Ma nonostante il mercato continui a riempirsi di concorrenti, c’è una piccola azienda che non vuole mollare e che promette grandi cose per i prossimi mesi: parliamo ovviamente di Pebble, il cui CEO ha recentemente annunciato di aver venduto oltre un milione di dispositivi.

Migicovsky, questo il nome dell’amministratore delegato, assicura che il 2015 sarà un anno di grandi cambiamenti per Pebble: le novità partiranno dal software, che verrà completamente rivoluzionato grazie all’utilizzo di un nuovo framework usato come base per lo sviluppo. Questo porterà un nuovo paradigma per questi smartwatch che, a differenza di quanto proposto da Apple e Google, non saranno più focalizzati sulle app di terze parti (nonostante queste ultime saranno ovviamente presenti).

LEGGI ANCHE: Ecco come potrebbero essere le app su Apple Watch

Per il momento non abbiamo altre indiscrezioni sul futuro dell’azienda, ma quel che è certo è che nei prossimi mesi la sfida per il miglior smartwatch si farà sempre più interessante.

Via: The Verge